Faggeta (Soriano nel Cimino)

La faggeta del monte Cimino si trova nel comune di Soriano nel Cimino (VT) e ha un’estensione di circa 58 ha, tra i 925 ed i 1053 m s.l.m. , è tra le più maestose ed imponenti dell’Italia centrale.

Si sviluppa tutt’intorno ad un parcheggio facilmente raggiungibile e ottimamente utilizzabile, a quota 970 m s.l.m., dove è possibile sostare all’ombra dei faggi nelle calde giornate estive e usufruire del ristorante posto lì vicino.

Punti d’interesse

  • Torretta e sito proto-storico in vetta
  • Massi trachitici
  • Rupe tremante (Sasso Naticarello)
  • Faggi secolari (i più alti d’Europa)

È presente anche una stazione meteorologica, attiva dal 2011 e ripristinata nel 2018, che rileva quotidianamente i parametri meteorologi.

Faggeta (Soriano nel Cimino)

Dalla sommità del monte la vista, attualmente ostacolata, specie nella buona stagione, dalla vegetazione arborea, spazia sulla valle del Tevere e sui borghi circostanti: in primo luogo Soriano nel CiminoVitorchiano, Bomarzo, Montefiascone e Bassano in Teverina; sembra che dalla sommità della torre che si trova sulla vetta (attualmente non visitabile in quanto ospita numerose antenne e trasmettitori), nei giorni di cielo sereno sia possibile scorgere la cupola di San Pietro a Roma, il monte Cavo, il litorale laziale e la parte nord-occidentale della catena montuosa dei Lepini. A nord è possibile scorgere il monte Amiata, alla sua destra il monte Cetona e, in lontananza, il monte Nerone.

Pubblicato da wikituscia

Wiki Tuscia è un'enciclopedia online a contenuto libero dedicata alla Tuscia. Lanciata da Meconi Carletto il 29 Novembre 2019.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.